Cristian Strazza

Mi sono laureato a pieni voti presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia e sono scenografo, costumista, regista e attore.

Nonostante la mia giovane età sono stato per due anni Direttore Artistico del Presepe Vivente di Matera, il più grande del mondo.

Già dall’ età di sei anni ho sempre avuto rapporti con il teatro frequentando corsi di recitazione, ho maturato la mia esperienza artistica in numerose associazioni teatrali, lucane e di altre regioni.

Durante gli studi ha coltivato le mie passioni e ho dato frutto alla mia creatività, firmando progetti teatrali, scrivendo testi e curandone regia, costumi e scenografie. Ho frequentato corsi specifici per la gestione di eventi culturali.

Insieme a un gruppo di amici ho fondato e presieduto l’associazione  “Arcadia”, che si occupa di teatro e di gestione di eventi culturali di ogni genere su territorio nazionale.

Oggi sono Presidente della Pro Loco di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza.

Ho collaborato a numerosi progetti cinematografici, teatrali e culturali con registi come Felice Cappa, Giambattista Assanti, Amila Aliani.

Nella mia carriera di costumista sono stato assistente per i costumi nel film “Ultima Fermata” con C. Cardinale e Philpe Leroy. Attualmente sono impegnato come consulente costumi nel Corteo Storico di San Nicola a Bari, sto continuando ad arricchire il mio curriculum scolastico con studi specifici presso l’Accademia di Belle Arti di Bari.

Non ho mai abbandonato la mia passione, trasformandola in un lavoro, credo in tutto quello che faccio e devo ringraziare la mia curiosità se giorno dopo giorno mi dedico animo e corpo ad approfondire nuovi argomenti,  non  mi sento mai preparato e voglio sempre confrontarmi e cimentarmi in nuove esperienze.

Purtroppo viviamo in un periodo in cui a noi giovani viene lasciato poco spazio. Io non mi sento fortunato, ma solo testardo perché voglio fare quello che amo e voglio mettere a frutto tutto quello per cui ho studiato e sto studiando, sperando in un futuro più florido per noi giovani. La nostra regione come la nostra nazione ci lascia sempre meno spazio. Ma io sono legato alla mia terra e come tutti i lucani sono testardo e voglio rimanere qui e dimostrare che con tanta buona volontà le cose si possono cambiare.

 

Nota: Se sei interessato ad una comunicazione diretta con il nostro testimonial, clicca su contatti indicando i tuoi riferimenti e spiegando nell'oggetto il motivo per cui chiedi di esser contattato, i tuoi recapiti e spiega bene le finalità della tua richiesta. Provvederemo a trasferirla al nostro testimonial.
Grazie per il tuo interessamento.

Mission

Raccontare il mondo del lavoro, attraverso gli occhi di chi il lavoro lo vive ogni giorno.

Non una semplice testata informativa, ma un “non luogo” dove potersi incontrare e interagire infrangendo di fatto la linea di confine che da sempre separa redazione e utenza.

Mission

Post recenti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Privacy